Per la creazione di una fattura elettronica deve seguire i seguenti passaggi:

  • creare l’anagrafica a cui associare il codice SDI, completa di P.iva e/o C.Fiscale, località ecc
  • controllare che il codice nazione a cui è riferita la fattura sia compilato nella sua interezza, codice iso e gruppo paese
  • controllare i codici iva e i metodi di pagamento se sono indicati i relativi codici per la Pubblica Amministrazione, verificabile dalle relative impostazioni presenti negli archivi
  • controllare se il tipo di Documento in dinamico ha il corrispettivo tipo di Documento per l’invio elettronico, verificabile dalle relative impostazioni dei documenti
  • inserire nel corpo del documento i relativi codici articoli e eventualmente inserire righe descrittive con il codice iva presente in fattura
  • inviare la fattura tramite apposito pulsante e/o esportarlo con il pulsante “XML”
  • controllare i relativi campi di stato e nell’eventualità riallineare gli ID delle fatture con il relativo pulsante presente in basso a DX nella maschera gestione fatture elettroniche
  • nell’eventualità che una fattura risulti scartata è possibile scaricare la notifica di scarto direttamente da dinamico (selezionando la fattura e cliccando con l’apposito pulsante a dx presente nella maschera gestione fatture elettroniche) o dal pannello online, controllare il motivo di scarto, modificare la fattura e re-inviarla al SDI

per ogni dubbio o perplessità potete contattare direttamente l’assistenza

Lascia un commento

Chiudi il menu